Se Tollerate Questo

…perché pensare di essere risparmiati?

[l’ennesimo nuovo inizio]

L’ennesimo blog, ancora più entropia, un passo più vicini alla fine. La stasi finale: tutti blogger e ognuno legge solo se stesso.

Il problema non è la fine dell’universo: è quello che tocca sopportare nel frattempo. Piccoli oltraggi, su scala cosmologica, d’accordo, ma questo argomento non basta a farmi decidere di dormire tranquillo.

« Le cose fuori da cui è il nascimento alle cose che sono, peraltro, sono quelle verso cui si sviluppa anche la rovina, secondo ciò che deve essere: le cose che sono, difatti, subiscono l’una dall’altra punizione e vendetta, per la loro ingiustizia, secondo il decreto del Tempo» (Frammento di Anassimandro da La sapienza greca, a c. di Giorgio Colli)

Ok, però mi sa che qualcuno è rimasto indietro con la sua debita dose di punizione e vendetta. O forse è il Tempo che non decreta più molto bene o io ho troppa fretta. Ma qualcuno esiste in una Zona franca, al riparo da “ciò che deve essere”.

Brutta storia iniziare a scrivere.

Il programma: la mostra delle atrocità in progress.

Poco originale e poco utile, insomma. Quasi dannoso, ecco.

Annunci

Written by oldboy

7 maggio 2009 a 2:13 am

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: